Bankitalia, record negativo per il debito pubblico

Record assoluto per il debito pubblico italiano aumentato a maggio di 14,6 miliardi rispetto al mese precedente, per un totale pari a 2.327,4 miliardi. L’aumento da fine 2017, quando il debito si è attestato a 2.263 miliardi, è stato di 84,3 miliardi con un incremento del 3,6%. Un nuovo primato del quale non vantarsi quello rilevato dal Bollettino Statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito” di Bankitalia.

Invece, a maggio le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 33,6 miliardi, sostanzialmente stabili rispetto allo stesso mese del 2017. Nei primi cinque mesi del 2018 le entrate tributarie sono state pari a 155,2 miliardi, in aumento poco più di 800 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando avevano toccato i 154,3 miliardi. “Al netto di alcune disomogeneità contabili – si legge ancora- si può stimare che la dinamica delle entrate tributarie sia stata più favorevole“.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit