Spesa famiglie a 2.564 euro, divario Nord-Sud

Nel 2017, la spesa media delle famiglie raggiunge 2.564 euro al mese (+1,6% rispetto al 2016, +3,8% nei confronti del 2013, anno di minimo per la spesa delle famiglie). Nonostante cresca per il quarto anno consecutivo, la spesa rimane al di sotto dei 2.640 euro del 2011, anno cui hanno fatto seguito due di forte contrazione (-6,4% in totale). Lo comunica l’Istat.

Nel Nord-Ovest le famiglie spendono mediamente 2.875 euro al mese, quasi 900 euro in più che nelle Isole (1.983 euro). L’Istat registra un divario di spesa “sostanzialmente stabile” e pari al 45% in termini relativi. La spesa media è di 2.844 euro nel Nord-est, 2.679 euro al Centro e 2.071 euro al Sud. “Si confermano per la spesa per consumi le rilevanti differenze territoriali che caratterizzano il nostro Paese, derivanti da diversi fattori di natura economica e sociale (livello di reddito, livello dei prezzi, comportamenti di spesa)”, spiega l’Istat.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit