Rom, Ue: No espulsione per etnia. Salvini: io vado avanti

“Non si può espellere un cittadino comunitario sulla base della sua etnia. È super chiaro che non è legale”. Così il portavoce della Commissione europea Alexander Winterstein alle domande sulle iniziative annunciate dal ministro Matteo Salvini sui rom. “Non posso escludere contatti” con le autorità italiane, “ma non posso neppure annunciarli”, ha aggiunto.

Ma il ministro dell’Interno e vicepremier non molla. “Censimento” dei Rom e controllo dei soldi pubblici spesi. Se lo propone la sinistra va bene, se lo propongo io è razzismo. Io non mollo e vado dritto! Prima gli italiani e la loro sicurezza”. Lo scrive Matteo Salvini su facebook. Il ministro della Lgea ha quindi ricordato che “ci sono tanti comuni che mi stanno scrivendo chiedendo di poter partire e ci stanno tanti comuni a guida di sinistra che lo stanno già facendo. Come ministero siamo a disposizione di tutti i sindaci che vorranno aiuto su questo tema”.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit