Sainsbury e Walmart, nasce colosso supermercati Gb

Maxi fusione storica. La grande distribuzione nel Regno Unito vede nascere un colosso dei supermercati da 10 miliardi di sterline (11,34 miliardi di euro: Sainsbury e Asda (Walmart) hanno chiuso e ufficializzato l’accordo di fusione dei due gruppi. Sainsbury al termine dell’operazione deterrà la quota di maggioranza della nuova società mentre Walmart avrà il 29,9% dei diritti di voto. Il colosso americano, che aveva rilevato Asda nel 1999 e incasserà ora 2,98 miliardi di sterline, potrà così concentrarsi sul mercato interno dove sta subendo la concorrenza di Amazon.

La Brexit e la debolezza della sterlina hanno provocato nei mesi scorsi una generale ondata di taglio di posti di lavoro da parte delle catene di supermercati. L’aggregazione permette di realizzare economia di scala e fare fronte anche alla concorrenza delle catene discount Lidl e Aldi, spiegano gli esperti alla Bloomberg.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit