Occupazione, Italia penultima in Ue

L’Italia è penultima in Ue per il livello di occupazione, con 62,3% nel 2017. A far peggio solo la Grecia, con 57,8%. Stessa posizione di fanalino di coda anche per lo scarto occupazionale tra uomini e donne con 19,8%, dove ad avere una differenza maggiore è solo Malta con 26,1%. L’Italia è infatti anche il penultimo Paese Ue per donne occupate, appena il 52,5%: solo in Grecia l’occupazione femminile è inferiore, con il 48%. E’ il quadro tracciato dai dati Eurostat.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit