Messina (Merck): attrarre investimenti in Italia? Sì può

Attrarre investimenti in Italia? Yes, we can. Almeno nel campo del Pharma, dove le politiche di super e iperammortamento implementate lo scorso anno stanno rendendo più appetibile, e non di poco, il Paese agli occhi delle multinazionali con casa all’estero. “Sono una calamita importante”, dice Antonio Messina, presidente e amministratore delegato di Merck Serono, in una videointervista a Fortune Italia.

Negli ultimi quattro anni, a partire dal 2014, gli investimenti in Italia della multinazionale sono aumentati significativamente. “Siamo arrivati a quasi a 100 mln investiti nel nostro stabilimento di produzione a Modugno, vicino Bari”, ricorda Messina, cha fa anche riferimento ai “27 mln investiti nel centro ricerca di Guidonia Monte Celio”. E l’obiettivo è quello di non fermarsi. Anzi. “Contiamo grazie alla qualità dei nostri siti e dei dipendenti di continuare ad attrare investimenti in Italia”, assicura il numero uno di Merck Serono, azienda leader del settore farmaceutico che festeggia quest’anno 350 di attività.

 

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit