Germania, Lufthansa cancella 800 voli

Uno sciopero del pubblico impiego, in Germania, proclamato dal sindacato Ver.di a livello federale, colpisce oggi diversi settori: hanno aderito, fra gli altri, migliaia di dipendenti del personale degli aeroporti, degli asili infantili, del traffico urbano. Lufthansa ha annunciato ieri di cancellare 800 voli. Coinvolti gli scali di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema, dove si registrano ritardi e annullamenti dei voli. Il sindacato chiede un aumento salariale del 6% per circa 2,3 milioni di dipendenti. I colloqui con l’azienda sono previsti fra il 15 e il 16 aprile.

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit