Puma: Kering cede 70% e punta su lusso

Kering ha deciso di rinunciare alla sua quota di maggioranza in Puma e di distribuire il 70% delle azioni. Kering terra’ solo un 16% di Puma e Arte’mis, primo azionista di Kering, rimarra’ in Puma con una quota di circa il 29%. Secondo il manager del gruppo francese, Francois Henry Pinault, Kering “potrebbe dedicarsi a rafforzare il settore del lusso” e puntare su griffe come Gucci, Saint Laurent e Bottega Veneta.

credit foto: ricochet64 / Shutterstock.com 

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit